FAQ - Domande frequenti

 

Informazioni sul Servizio PASS - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

A cosa serve il servizio PASS?

Come possono aiutarmi gli operatori dello Sportello PASS?

Posso avere un colloquio con l'assistente sociale?

Dove si trova il servizio PASS? 
Il Pass è aperto solo al mattino?

Casa

 
 
 

Contributi e agevolazioni

 
 
 
 
 
 
  

INFORMAZIONI SUL SERVIZIO PASS - Porta di Accesso ai Servizi Sociali


A cosa serve il servizio PASS?
Il servizio PASS comprende tre sportelli aperti al pubblico (1-2-3) e il servizio di Segretariato sociale (4):
1- Sportello PASS: informazioni e orientamento sui servizi sociali, i sostegni e i progetti a favore di persone e famiglie; primo accesso al servizio sociale per i cittadini residenti a Bergamo; pratiche per i cittadini stranieri residenti a Bergamo (rinnovo permessi, richiesta carta di soggiorno lungo periodo, ricongiungimenti familiari, informazioni normative).
Lo Sportello PASS risponde alle richieste di informazione di tutti i cittadini, ma è in particolare rivolto ai cittadini residenti a Bergamo che si rivolgono per la prima volta ai servizi sociali.
2 - Sportello Idoneità alloggiativa: per la richiesta di rilascio di attestazione di idoneità dell’alloggio, una certificazione richiesta ai cittadini stranieri per alcune pratiche.
3 - Sportello Prossimità: gestisce le richieste di accoglienza (posto letto) per gli adulti stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno.
4 - Servizio di Segretariato sociale: le assistenti sociali del servizio PASS incontrano in un colloquio i cittadini quando la situazione personale o familiare può richiedere l’attivazione di servizi o di un intervento progettuale da parte di una assistente sociale. Il servizio è accessibile solo alle persone residenti in Bergamo che contattano per la prima volta il servizio sociale; per richiedere il colloquio bisogna rivolgersi allo Sportello PASS.

I cittadini che hanno già una assistente sociale di riferimento, non devono rivolgersi al PASS, ma ricontattare la propria assistente sociale (se hanno smarrito i recapiti, possono richiedere informazioni allo Sportello PASS).


Come possono aiutarmi gli operatori dello Sportello PASS?
Gli operatori dello Sportello PASS sono preparati per rispondere con professionalità e competenza alle richieste inerenti all’assistenza sociale e alle pratiche di immigrazione.
In particolare gli operatori sono incaricati di:
  • accogliere le domande dei cittadini e fornire indicazioni sui possibili percorsi di risposta
  • fornire informazioni utili sui servizi sociali comunali e/o orientare verso altri servizi e opportunità del territorio
  • informare sulle modalità di accesso a contributi, bandi, agevolazioni economiche, per i cittadini e le famiglie in difficoltà
  • informare sulla normativa relativa alla permanenza sul territorio di cittadini provenienti da altri paesi
  • procedere agli adempimenti di pratiche per il rinnovo dei titoli di soggiorno, per il ricongiungimento familiare o per la domanda di cittadinanza, per i cittadini stranieri residenti in città
  • fissare un colloquio con una Assistente sociale del PASS, quando la situazione personale o familiare richieda un approfondimento e l’eventuale attivazione di progetti e servizi sociali (solo per cittadini residenti nel Comune di Bergamo).

Posso avere un colloquio con l'assistente sociale?
Se lei è un cittadino residente a Bergamo che richiede per la prima volta l’intervento dei Servizi Sociali deve rivolgersi agli operatori dello Sportello PASS – Porta di Accesso ai Servizi Sociali per un primo ascolto e un orientamento sui servizi rivolti ai cittadini. Qualora la situazione personale o familiare richieda un intervento sociale di competenza del servizio comunale o un approfondimento per un orientamento più efficace verso altri servizi del territorio, sarà fissato un colloquio con una assistente sociale del Servizio PASS (segretariato sociale).
Se invece lei ha una assistente sociale territoriale di riferimento (assegnata a seguito di una valutazione già effettuata) deve contattare telefonicamente l’assistente sociale territoriale per fissare un incontro, possibile solo previo appuntamento, presso gli uffici della circoscrizione di riferimento. Se ha perso i recapiti della sua assistente sociale può richiedere informazioni agli operatori dello Sportello PASS.
Se lei è un cittadino residente in altro comune, deve rivolgersi al Servizio Sociale del comune in cui ha la residenza (iscrizione all’anagrafe).
Se lei è un cittadino senza iscrizione anagrafica in nessun comune, ma domiciliato a Bergamo, può rivolgersi allo Sportello Prossimità.

Dove si trova il servizio PASS?
Il PASS si trova in via San Lazzaro 3, in centro Bergamo, situato tra la struttura Triangolo e Piazza Pontida ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.
Per vedere la cartina e consultare i giorni e gli orari di apertura, è possibile consultare la pagina Contatti del PASS.

Il PASS è aperto solo al mattino?
Gli sportelli (PASS, Idoneità Alloggiativa, Prossimità) ricevono al mattino, nei giorni e orari di apertura al pubblico (vedere pagina Contatti del PASS).
Negli orari di apertura è possibile contattare telefonicamente gli operatori; è inoltre sempre possibile contattare il servizio via mail.
Il servizio di Segretariato sociale (colloquio con una Assistente Sociale del PASS) può svolgersi anche in orario pomeridiano, in base agli appuntamenti concordati con i cittadini allo Sportello PASS.
Per orari, recapiti telefonici e indirizzi mail visitare la pagina Contatti del PASS.
 

CASA


Posso fare domanda per avere una casa popolare?
La richiesta per l’assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.) può essere presentata a seguito della pubblicazione di un Bando, ossia di un avviso pubblico che specifica il periodo di tempo entro cui fare domanda, i requisiti necessari, le modalità di presentazione della modulistica, i criteri utilizzati per stabilire la graduatoria degli aventi diritto. Per informazioni sui Bandi ERP e sulle modalità di assegnazione degli alloggi è possibile contattare lo Sportello Polifunzionale dell’Ufficio Alloggi del Comune di Bergamo o consultare la pagina dedicata ai Bandi E.R.P. sul sito del SIGI del Comune di Bergamo.

   
Cerco casa in affitto a costi contenuti, a chi posso rivolgermi?
 
Il Comune di Bergamo ha attivato il servizio Agenzia per la Casa per orientare e tutelare i cittadini che cercano casa in affitto a un canone accessibile e i proprietari che sono disponibili ad affittare a canone convenzionato.
E’ possibile anche contattare Fondazione Casa Amica per avere informazioni su progetti di housing sociale. La Fondazione è nata per favorire l’accesso a un’abitazione dignitosa a coloro che per difficoltà economiche o per altri fattori di disagio non hanno possibilità di accedere al mercato immobiliare privato.
Il Comune di Bergamo sostiene inoltre il progetto Condominio Solidale Mater, per l’accoglienza di donne, anche con figli minori, in temporanea situazione di difficoltà.
Ulteriori informazioni sono disponibili presso lo Sportello Aler di Bergamo o lo Sportello Casa di Regione Lombardia situato presso lo Spazio Regione in via XX Settembre 18/A a Bergamo.

Cosa devo fare in caso di sfratto?
In caso di sfratto è opportuno rivolgersi allo Sportello polifunzionale Ufficio Alloggi del Comune di Bergamo per informazioni e orientamento su bandi, sostegni e contributi.

CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI


Posso avere un sostegno per il pagamento dell’affitto?
Il contributo Fondo Sostegno Affitti, per grave disagio economico o morosità incolpevole, è bandito da Regione Lombardia che definisce sia i criteri di accesso che le date entro cui è possibile presentare la domanda di contributo.
Ulteriori informazioni nella sezione Affitti e mutui, spese per la casa – contributi e agevolazioni.
Anche il Fondo Famiglia e Lavoro riaperto a novembre 2014, può fornire un sostegno per il mantenimento dell'abitazione. Per informazioni è possibile consultare la pagina dedicata in questo sito o rivolgersi allo Sportello PASS.

E’ previsto un aiuto per il pagamento delle bollette?
E’ possibile accedere al contributo statale Bonus Energia e Bonus Gas, possedendo un'attestazione ISEE nel limite previsto. E’ anche possibile usufruire del Bonus Energia senza limite di ISEE qualora un proprio familiare utilizzi apparecchiature salva-vita. Il Bonus Gas e il Bonus Energia danno diritto a una riduzione del costo dei consumi di circa il 20% che risulta direttamente nella bolletta (riducendo l’importo da pagare all’azienda erogatrice). Ulteriori informazioni sulla pagina dedicata in questo sito.
In caso di perdita incolpevole del lavoro (o di riduzione delle ore di lavoro), in presenza dei requisiti previsti, il Fondo Famiglia e Lavoro può fornire un ulteriore sostegno. Per informazioni è possibile consultare la pagina dedicata in questo sito.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare la sezione di questo sito Salute servizi,trasporti,multe – contributi e agevolazioni o rivolgersi allo Sportello PASS.

Posso avere una riduzione sull’importo della tassa comunale per i rifiuti (TA.RI.) ?
I cittadini che versano in situazione di grave disagio economico (comprovato dall’Isee) possono richiedere un sussidio per il pagamento della Tassa dei Rifiuti.
Il contributo è sotto forma di rimborso parziale o totale del pagamento già effettuato dal cittadino a favore del Comune.
La domanda di contributo va effettuata verificando i requisiti previsti dal Bando comunale, entro le date previste da quest’ultimo.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata su questo sito.

Posso avere un contributo sulla retta di inserimento in casa di riposo per un familiare anziano?
Il Comune di Bergamo ha definito, con apposito regolamento, i criteri e le modalità di contribuzione al ricovero di cittadini anziani o disabili in strutture residenziali, in assenza di risorse economiche e patrimoniali sufficienti.
Per fare richiesta è necessario rivolgersi all’assistente sociale dell’anziano. In caso di primo contatto con il servizio sociale comunale è necessario rivolgersi allo Sportello PASS.
 

Posso avere un contributo o una riduzione del costo della mensa dei bambini inseriti a scuola?
In sede di iscrizione dei figli al servizio comunale di refezione scolastica, sono previste riduzioni del costo in questi casi:
  • iscrizione al servizio di più fratelli
  • alunni portatori di handicap con certificazione rilasciata dalla Neuropsichiatria dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata sul sito del Comune di Bergamo.
In caso di difficoltà economica della famiglia è possibile rivolgersi allo Sportello PASS per informazioni su altri contributi e agevolazioni per la famiglia.

Quali aiuti posso avere alla nascita di mio figlio, se ho problemi economici?

E’ possibile richiedere, presso lo Sportello Contributi del Comune di Bergamo, l’assegno di maternità per le madri, in possesso dei requisiti, che non beneficiano del trattamento previdenziale o economico di maternità.
Per le famiglie numerose (dal terzo figlio minorenne) il Comune promuove la Family Card e, se il cittadino è in possesso dei requisiti richiesti, è possibile richiedere l’assegno nucleo familiare.
Sono previsti altri contributi e agevolazioni, il cui accesso, come per i precedenti, dipende dalla situazione ISEE e dal possesso dei requisiti previsti (Bonus Natalità, Fondo Cresco della Regione Lombardia, Social Card).
Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina Genitori, famiglie con minori – contributi e agevolazioni  o rivolgersi allo Sportello PASS.  

 

 

 

 


Concerto del coro "GLI HARMONICI”

Lo spettacolo si colloca tra gli eventi del progetto di sensibilizzazione, raccolta fondi e lotta allo stigma nell'area della salute mentale, ideato dal Tavolo Salute Mentale, Ambito 1 di Bergamo e sostenuta anche dalla Fondazione Comunità Bergamasca.


La Salute che Spettacolo! 7a edizione - Modifiche al programma

Nove incontri gratuiti, dedicati ai cittadini di Bergamo e tenuti in diverse zone della città, per diffondere una corretta informazione sulla salute e promuovere una buona prevenzione, attraverso comportamenti sani e orientati al benessere. Questo è  "La Salute che spettacolo!", giunto quest’anno alla 7° edizione.


Al via Infowed 2018, i mercoledì dello Spazio Informagiovani

Anche quest’anno, a partire dal 7 marzo, oltre alla regolare attività di sportello e ai progetti nelle scuole, partirà il ciclo di appuntamenti “INFOWED - I mercoledì dell’Informagiovani”. Si tratta di una serie di incontri pomeridiani di gruppo, pensati per approfondire alcune richieste dell’utenza relativamente alle scelte post diploma e ai primi passi nel mondo del lavoro: come orientarsi nella vasta offerta formativa, come cercare lavoro e di quali strategie e accortezze tener conto, in quali modi analizzare ed individuare le proprie competenze per arrivare ad una scelta professionale mirata, come scrivere un curriculum vitae efficace, quali i canali di selezione e le modalità di ingaggio più utilizzati dalle aziende, come approcciarsi e sostenere un colloquio di lavoro.


La Salute che Spettacolo! 7a edizione

Nove incontri gratuiti, dedicati ai cittadini di Bergamo e tenuti in diverse zone della città, per diffondere una corretta informazione sulla salute e promuovere una buona prevenzione, attraverso comportamenti sani e orientati al benessere. Questo è  "La Salute che spettacolo!", giunto quest’anno alla 7° edizione.


Spine - Raccontare la linea di confine tra normalità e follia.

"Spine" è un reading teatrale che si terrà il 22 gennaio 2018 alle ore 21.00 all’Auditorium di Orio al Serio, Via De Amicis.


Convegno "La rosa nel pugno"

Il gruppo di lavoro delle donne dell’Unione Italiana Ciechi e Ipo-vedenti sezione di Bergamo visto il grande fenomeno dei femminicidi, organizza un convegno per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo grave malessere sociale.


Mostra "I diritti delle bambine e dei bambini in una città sostenibile"

La mostra sarà allestita da giovedì 23 novembre a sabato 2 dicembre 2017 presso l'ex Chiesa della Maddalena in Via Sant'Alessandro 39/D . Nei pomeriggi del 23, 24 e 25 novembre la mostra è aperta al pubblico. Da venerdì 24 novembre a sabato 2 dicembre l'apertura prevede visite guidate per classi/gruppi solo su prenotazione. 



>>>

Area Utenti







 


« mag, 2019 »
lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Scrivi al PASS

Invia una mail
per chiedere informazioni

 


Link utili

Comune di Bergamo

Provincia di Bergamo

Portale dell'Ambito di Bergamo

PolisComuneAmico.Net